Corso di improvvisazione teatrale per ragazz*

  • Home
  • Corso di improvvisazione teatrale per ragazz*

Corso di improvvisazione teatrale per ragazz*

(Adolescenti)

IMPROVVISAZIONE TEATRALE PER RAGAZZ*

Provare non costa nulla

Un gioco? Un sogno? Un hobby? Che importa...i corsi sono aperti a tutti coloro che desiderino affacciarsi al mondo della recitazione anche senza alcuna esperienza in questo campo e la prima lezione è gratuita.

 

 Il corso di Improvvisazione Teatrale 

Il corso ha una frequenza settimanale. Ogni lezione ha una durata di 2 ore. Alla fine del percorso annuale viene messo in scena uno spettacolo di improvvisazione teatrale. Inoltre, durante l’anno ci sarà la possibilità di incontrare gli allievi coetanei di altre scuole di improvvisazione teatrale.

Nel percorso di improvvisazione si mescolano le tecniche teatrali di base (corpo, voce, spazio scenico) e il lavoro specifico dell’Improvvisazione Teatrale (creatività, autorialità, istantaneità)

Ogni anno si propongono progetti di spettacolo sempre nuovi, adatti alle potenzialità del gruppo (negli anni abbiamo portato in scena spettacoli di Short Form brillanti, di Long Form con caratteristiche più poetiche e narrative, impro e musical, commedia dell’arte, spettacoli ibridi di improvvisazione e testo).

 

Dove e quando 

Venerdì ore 16 -18 (Poggibonsi - Via Gaetano Pieraccini, 169 - SI)

 

 Il programma del corso base: nove mesi in poche righe 

Durante il primo anno di improvvisazione teatrale verranno proposte attività laboratoriali utili a raggiungere i seguenti obiettivi: 

      Conoscersi, Trasformarsi, Immedesimarsi in libertà

L’improvvisazione teatrale è una forma particolare di teatro, in cui l’attore non recita un testo imparato a memoria ma lo inventa e lo mette in scena in maniera istantanea. Questo vuol dire che per diventare un improvvisatore bisogna allenarsi sia come attori sia come inventori di storie e personaggi. Alleneremo il corpo e la voce, l’attenzione e l’ascolto, scopriremo le potenzialità del singolo e del gruppo. Giocheremo con la trasformazione, la libertà espressiva e l’immedesimazione in ciò che è diverso da noi, cambieremo spesso punto di vista e gli “errori” saranno solo un’occasione per poter capire cosa funziona in scena e cosa meno.

      Allenare la creatività

Inventare personaggi, relazioni, storie e situazioni è un allenamento della creatività, che deve essere costante e sempre più approfondito. Il nostro lavoro di ricerca e di stimolo dei processi creativi valorizza e amplia l’immaginario di ogni allievo, allarga gli orizzonti e le possibilità perché tutto in scena è possibile, se ben costruito e sviluppato. L’attore diventa così anche autore.

      Creazione collettiva

Un gioco così libero e collettivo, dove niente è scritto e le decisioni si prendono istantaneamente, è fatto di meccanismi da capire e tanta esperienza da accumulare. Per questo motivo, ogni allievo imparerà a proporre le proprie idee narrative ed espressive con chiarezza senza mai perdere l'ascolto e la disponibilità verso l'altro. In quest'ultima fase l’improvvisatore non è più solo attore e autore ma anche regista di se stesso in collaborazione con tutti gli altri attori/autori/registi del gruppo.

      Format

L’obiettivo finale del lavoro è portare in scena uno spettacolo (detto format) di improvvisazione teatrale dal vivo davanti a un pubblico. Si crea una struttura, una sorta di scatola o cornice di contesto, all’interno della quale inserire lo sviluppo narrativo e drammaturgico dell'improvvisazione (ad esempio un Decameron in cui le storie sono improvvisate, o un cinema in cui i film sono improvvisati e così via…).

 

 

L’Improvvisazione può aiutarmi anche nella vita?

Ogni giorno dobbiamo improvvisare la nostra vita, senza nessun copione, in situazioni mai del tutto prestabilite: un’interrogazione a scuola, una nuova amicizia da coltivare, una situazione che ci stressa o intimorisce, una dichiarazione d’amore! L’improvvisazione teatrale gioca con questo aspetto normale della nostra vita e lo rende arte, lo trasforma in qualcosa di interessante per il pubblico e per noi che ci alleniamo a inventare storie e personaggi. Diventare più creativi, veloci nell’inventare, tranquilli nel parlare e dire le proprie idee, affrontare l’emozione con nuovi strumenti, gestire gli imprevisti e non buttarsi giù quando si pensa di aver sbagliato, ascoltare e farsi ascoltare, lavorare insieme…. Tutto questo (e molto altro che scopriremo) ci aiuta tantissimo a capire cosa ci accade nella vita e a scegliere come viverla.

 

Sono una persona timida, l’improvvisazione mi attira ma mi terrorizza e non mi sento all’altezza l’idea di fare uno spettacolo senza alcun appiglio

E’ un’ottima motivazione per provare! La prontezza e l’inventiva vanno allenate come fossero muscoli di un atleta. Antonin Artaud diceva che l’attore è l’atleta del cuore; l’improvvisatore è l’atleta della fantasia. Inoltre i vostri insegnanti avranno cura di farvi arrivare pronti alla fase dello spettacolo, pronti a emozionarvi e rispondere all’emozione con gioia e creatività.

 

 Che differenza c’è fra Teatro e Improvvisazione?  Una domanda difficile :-D

Nel training di Teatro sono previsti esercizi di improvvisazione, così come nel training di Improvvisazione è prevista una parte di tecnica teatrale (corpo, voce, interpretazione, ecc.) per andare in scena con qualità attoriale. Potremmo dire che un attore completo dovrebbe saper lavorare con e senza testo, per poi specializzarsi rispetto a quello che porta in scena davanti al pubblico. Scegliere il corso di Improvvisazione vuol dire orientare la propria preparazione verso l’obiettivo di uno spettacolo improvvisato dal vivo, senza la memoria di un testo ma con l’allenamento alla creazione istantanea del proprio testo, senza una regia esterna ma con una regia istantanea collettiva.

Prenota subito la tua lezione di prova chiamandoci oppure scrivendo su whatsapp 3337811860: Nome Cognome /  nome ed età di chi farà la prova"prova improvvisazione ragazz*" e verrai ricontattat* prestissimo!

 

Scrivici

Compila il form oppure manda un'email a info@teatroriflesso.it

Nome

Cognome

Email

Telefono

Messaggio

   Privacy* Do il consenso al trattamento dei miei dati
Leggi l'informativa

* Obbligatorio

Teatro Riflesso

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy);    -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK